[web] Volkswagen in mare di guai: quali le conseguenze dello scandalo “dieselgate” sul futuro dell’auto? Si apre la strada per le auto elettriche, ma la Germania è pronta a cambiare le proprie linee di produzione?

cropped-il-dieselgate-si-allarga-anche-fiat-nel-mirino-delle-autoritc3a0-2-e1447258705927.jpg

26 gennaio 2016 – Il 2016 non avrebbe potuto presentarsi in modo più drammatico per il nuovo amministratore delegato (AD) del gruppo di Wolfsburg, Matthias Müller, smentendo così tutti quelli che sul finire dello scorso anno avevano affermato che la Volkswagen il peggio lo aveva ormai alle spalle. Dapprima l’inatteso atto d’accusa delle autorità americane secondo cui la VW avrebbe premeditatamente violato le norme americane dell’ambiente. Subito dopo, il rifiuto dell’Agenzia Americana per la Protezione dell’Ambiente (EPA) di esaminare l’offerta tedesca di un nuovo catalizzatore in grado di normalizzare le emissioni dei gas di scarico dei motori diesel Volkswagen. Infine, l’incidente della penosa intervista radiofonica di Müller al Salone dell’Auto di Detroit durante la quale l’incauto manager, evidentemente mal consigliato dal team che lo accompagnava negli Usa, riduceva lo scandalo del dieselgate a un semplice “problema tecnico”, negando che la Volkswagen avesse mai avuto in animo di imbrogliare gli automobilisti americani. Quest’ultima quasi incredibile scivolata è costata a Müller la perdita di quel poco di attendibilità che gli americani ancora erano disposti a concedergli. Buon per lui che a Wolfsburg, né le due famiglie Piech e Porsche che controllano la maggioranza azionaria del più grande gruppo automobilistico europeo, né il Land della Bassa Sassonia azionista con una quota privilegiata del 20%, né, infine. il potente e battagliero sindacato IG-Metall saprebbero in questo momento con chi sostituirlo.

Fonte ed intero articolo: il deutschitalia

Annunci
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Articoli e News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...